Studenti Presentano il Liceo

Piattaforma Infoscool registro elettronico

 

Piattaforma Moodle Liceodoria

Piattaforma Moodle Liceodoria

 

Stazione Meteo A.D’Oria

Stazione Meteo A.D’Oria

 

Supporto agli Studenti

Studio Assistito

Lo “ studio assistito “ è  in primo luogo una opportunità offerta a tutti gli studenti, a prescindere dal loro rendimento scolastico e da loro eventuali problematiche specifiche, in quanto rappresenta un modo di stare a scuola in condizioni e tempi diversi da quelli abituali: esso permette agli studenti di fruire anche in orario pomeridiano degli spazi e delle risorse umane e materiali del loro Liceo, è caratterizzato dal senso di condivisione fra gli studenti e dalla volontà di collaborare con i coetanei anche mediante la metodologia del “Peer to Peer”, per “stare bene a scuola”.  La Figura Strumentale responsabile del Supporto agli Studenti e altri docenti si mettono a disposizione dei ragazzi per chiarire dubbi, potenziare il metodo di studio, rassicurare e sostenere nella motivazione allo studio. Lo Studio Assistito prevede non tanto l’esecuzione guidata dei compiti assegnati, quanto piuttosto l’acquisizione di maggior fiducia nelle proprie potenzialità e nella possibilità di raggiungere gli obiettivi didattici (profitto), formativi (metodo operativo ordinato e autonomo, uso proficuo degli strumenti di lavoro – testi, vocabolario, PC, ecc. – ) ed educativi (condivisione dei problemi, confronto costruttivo, solidarietà).

Quanto detto finora si fonda sul principio delle Pari Opportunità e, più in generale, sull’attenzione che la scuola rivolge alle problematiche legate alle differenze di genere, alle discriminazioni sociali e culturali.

Piano Annuale per l’Inclusione

Il PAI riguarda la creazione e il potenziamento delle condizioni favorevoli alla vita scolastica e sociale delle studentesse e degli studenti che, in quanto individualità uniche e complesse, portano con sé nella scuola aspettative, sensibilità, peculiarità socio affettive e culturali specifiche e tutte di pari dignità, per la cui affermazione la scuola promuove ogni iniziativa volta alla armonizzazione e alla valorizzazione delle differenze e delle risorse individuali.

In tale ambito e con tale prospettiva sono elaborati i Piani Personalizzati per alunni DSA,BES,H,

funzionali allo sviluppo delle potenzialità individuali.

Interventi didattici integrativi Sulla base dell’O.M. 92/2007, sono sistematicamente attivati interventi di sostegno e recupero delle materie in cui siano state rilevate le carenze prevalenti, finalizzati alla ottimizzazione del metodo di studio e alla rimozione degli ostacoli cognitivi e relazionali.  La verifica dei risultati conseguiti a conclusione dei corsi costituisce un elemento integrante della valutazione in sede di scrutinio finale. Allo stesso modo, la scuola attiva corsi di recupero per gli alunni con “giudizio sospeso”, al termine dell’anno scolastico, propedeutici alla verifica di fine agosto/settembre. La Scuola organizza i corsi extracurricolari in modo efficace e proficuo, ottimizzando l’utilizzo delle risorse umane e materiali, degli spazi e dei tempi a disposizione, pianificando gli interventi in modo armonico con il quotidiano impegno di studio individuale a cui gli studenti sono chiamati.

Educazione alla salute

Fondata sulla equazione Salute & Cultura = Benessere, si pone come obiettivi

  1. Acquisizione del concetto di benessere legato alla salute e alla conoscenza di come questo benessere possa essere conservato e protetto.
  2. Educazione alla gestione delle emozioni
  3. Conoscenza delle risorse del territorio e di come possono essere utilizzate

In particolare ci si occupa delle problematiche legate agli stili comunicativi, all’affettività e alla necessità della prevenzione, non solo considerando gli aspetti clinici dei comportamenti a rischio, ma anche le cause psico – socio affettive che li determinano, nonché le relative conseguenze sociali e relazionali. Parallelamente, gli studenti possono rivolgersi al Centro di Informazione e Consulenza (C.I.C.), che si avvale del contributo di due operatori esterni e ha come destinatari non solo gli Studenti, ma anche le Famiglie e i Docenti che richiedano tale servizio.

.In collaborazione con il Territorio (Pubbliche Assistenze) è attivato, per le classi seconde, un corso di Primo soccorso, finalizzato a promuovere, in caso di necessità, un  comportamento responsabile e operativamente corretto, basato sia sulla competenza di base, sia  sul senso civico e sulla solidarietà. In collaborazione con la Polizia Postale si tengono incontri sul cyber bullismo e sulle insidie di Internet.